Parrocchia san Simeone profeta
(Sala di Caserta)



L'angolo della preghiera

In questa sezione è riportata la preghiera a san Simeone profeta, protettore di Sala di Caserta e la preghiera a san Donato martire, dell'Arciconfraternita del SS.mo Rosario e delle Anime del purgatorio.

PADRE NOSTRO

Preghiera a san Simeone profeta

O glorioso Patriarca S. Simeone,

patrono e protettore di Sala,

invocato con questo titolo da

tante generazioni, a tutte hai

dato aiuto e forza per affrontare

le difficoltà della vita. Ascolta

le nostre preghiere e presentale

al Divino Bambino. Tu, uomo giusto

e timorato di Dio, che esultasti

di grandissima gioia quando ricevesti

nella Presentazione al Tempio,

da Maria e da Giuseppe, Gesù il

Verbo di Dio fatto carne per noi

uomini e per la nostra salvezza,

fa che nell'attesa non si affievolisca

la Speranza, ma cresca sempre più

la Fede e l'Amore, accogliendo la

Parola del Cristo, luce e lampada

ai nostri passi vacillanti. O nostro caro

S. Simeone, unico tra tutti i santi,

hai avuto la gioia di stringere

tra le tue braccia il Figlio di Dio,

accogli e stringi anche Noi, sostienici

nella stanchezza, orienta i nostri passi

sulla via del Bene. Benedici il tuo popolo

di Sala; i nostri Bambini, i giovani, gli

anziani, del popolo di Sala

le famiglie ed in particolare gli ammalati.

Dacci il gusto di una vita piena che ci faccia

Camminare su questa terra come pellegrini

fiduciosi e gioiosi, guardando sempre al sempre traguardo

della vita che non ha fine, poiché non può più morire

chi incontra la Via, la Verità, la Vita. Come te allora

possiamo cantare: "Ora lascia, O Signore,

che il tuo servo vada in pace secondo la tua parola

perché i miei occhi han visto la tua salvezza,

preparata da te davanti a tutti i popoli, luce

per illuminare le genti e gloria del tuo popolo Israele."

 

Preghiera a san Donato martire

O glorioso martire Donato,

testimone della Parola che è Gesù,

fino ad affidare ad Essa tutta la tua vita,

prega per noi uomini del nuovo millennio,

estremamente anzi di benessere,

interiormente avviliti nel cuore.

Prega per noi, perché la fede in Gesù

Maestro e Signore, Crocifisso e Risorto,

animi la nostra speranza, infiammi il

nostro cuore, diventi quotidiano desiderio

di attingere acqua che zampilla per la vita

eterna all'inesauribile sorgente che è Lui.

Perché la carità che il Cristo ha vissuto

Nel dono di sé al Padre sulla Croce diventi

lo stile della nostra vita; desideri di

comunione con Dio e con tutti i nostri fratelli.

O martire Donato che nella nostra comunità

rifulgi con il gesto deciso e coraggioso

del martirio prega per tutti noi:

per la Chiesa di Dio che è in Caserta,

e per quanti soffrono nel corpo e nello spirito,

per i giovani, per le famiglie,

per quanti sono ai margini

per i più diversi motivi,

per quelli che sono lontani dall'Amore di

Rendi generoso e disponibile il cuore

del popolo di Sala Che ti invoca,fa che sia

come sempre fedele a Cristo.