Parrocchia san Simeone profeta
(Sala di Caserta)



Le NEWS della parrocchia

Notizie, avvenimenti, occasioni e circostanze. Qui troverai le notizie più importanti e gli eventi che hanno caratterizzato la vita della parrocchia San Simeone Profeta in Sala di Caserta.

Triduo pasquale

2006-04-13

Il Triduo Pasquale ha inizio il Giovedì Santo con la messa in coena Domini. Durante questa celebrazione eucaristica in parrocchia, come fece Gesù con i suoi apostoli, anche don Enzo ha lavato e baciato i piedi di dodici bambini della prima comunione. La lavanda dei piedi è il gesto del perdono, dell’accoglienza, del servizio reciproco alla Carità. E poi è proprio il Giovedì Santo che nasce la Chiesa, fondata su quel gesto inconfutabile dello spezzare il pane e bere il vino, metafora del corpo e del sangue di Cristo, che oggi chiamiamo Eucaristia.
La celebrazione del Giovedì Santo ha avuto il suo termine con la traslazione del Santissimo Sacramento nell’altare della Reposizione. Con questo gesto, la Chiesa inizia il Triduo Pasquale: è il gesto rituale che esprime l'angoscia, la solitudine di Gesù in agonia; la comunità si unisce nel silenzio e nella severa contemplazione di Cristo, privandosi della celebrazione eucaristica fino alla veglia della risurrezione di sabato notte.
Al termine della celebrazione, come tradizione, molte persone hanno girato per le chiese delle parrocchie limitrofe per vedere gli allestimenti degli altari della reposizione e adorare il Signore.

Indietro